Istituto di Istruzione Superiore "Gian Giorgio Trissino" di Valdagno

Avvisi in evidenza

Verso Probat 2022

Lo strumento della certificazione è ormai ampiamente diffuso per attestare le competenze acquisite nelle lingue moderne anche minoritarie. La proposta della certificazione PROBAT all’interno dei licei ha principalmente lo scopo di motivare gli studenti allo studio del latino, offrendo loro l’opportunità di mettere alla prova e di veder riconosciute competenze testuali e linguistiche acquisite.

Per contatti e informazioni è possibile scrivere aQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per prepararsi alle prove vengono messe a disposizione delle simulazioni:

- Mock test livello B2

- Correttore mock test livello B2

Settimana olimpionica

Dal 24 marzo al 1° aprile si sono svolte le fasi regionali di varie competizioni: gli studenti si sono cimentati con le Olimpiadi delle Scienze, le Olimpiadi di Italiano e le Olimpiadi di Lingue e Civiltà Classiche.

Attendiamo i risultati!

 

Arte rubata e...ritrovata

Interessante incontro delle classi dell'indirizzo Artistico con i carabinieri del Nucleo T.P.C. (Tutela Patrimonio Culturale) di Venezia: i relatori hanno parlato dei beni artistici italiani, della loro tutela e salvaguardia, di come è organizzato il Nucleo T.P.C., del ritrovamento di opere trafugate, del comportamento da tenere da parte del cittadino in caso di ritrovamenti di oggetti antichi.

L'attività rientra nei percorsi di Educazione Civica dei Licei e ha stimolato gli studenti ad una riflessione sul patrimonio artistico e sulla sua tutela.

Progetto Martina 2022

Il 16 marzo 2022 tutte le classi terze hanno partecipato al "Progetto Martina". Grazie al dott. Domenico Berselli che ha messo a disposizione la sua professionalità e grazie al Lions Club che da anni porta avanti queste iniziative di prevenzione nelle scuole.

In questa occasione sono stati dedicati un pensiero e un ricordo al dott. Giorgio Osti, anima e promotore del progetto fino al giorno della sua recente scomparsa. Grazie dott. Osti!

  

Una testimonianza di vita e di impegno

Il 23 febbraio si è tenuto per le classi quarte il secondo incontro in vista della “Giornata regionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie”.

Il progetto è realizzato da Regione del Veneto e Avviso Pubblico, in collaborazione con Libera Veneto, per la promozione della cultura della legalità e della cittadinanza responsabile. E’ finalizzato a far conoscere il fenomeno mafioso, la sua presenza nella regione Veneto, la legge regionale 48/2012, la storia di alcune vittime innocenti delle mafie e, da ultimo, le azioni attraverso le quali anche i cittadini, a partire dai giovani, possono prevenirlo e contrastarlo.

L'ospite, un Imprenditore calabrese testimone di giustizia, ha denunciato gli ‘ndranghetisti, permettendo alle forze di polizia e alla magistratura di svolgere inchieste che hanno portato all’arresto di diversi mafiosi. Dal 2002 vive e lavora sotto scorta. La sua testimonianza ha colpito i ragazzi per la schiettezza e la coerenza.

mafie